Tag Rifiuti

  • Nuova modulistica obbligatoria per l’autorizzazione impianti rifiuti

    03/05/2021

    Per le istanze ai fini dell’ottenimento dell’autorizzazione unica di impianti di gestione rifiuti ai sensi degli artt. 208, 209 e 211 del D.Lgs. 152/2006 la Regione Lombardia, con la D.g.r. 30 dicembre 2020 - n. XI/4174, ha approvato la nuova modulistica obbligatoria a corredo delle domande stesse e ha fissato le modalità di utilizzo del servizio dedicato per il deposito delle istanze digitali.
    Tags: Rifiuti

  • Impianti autorizzati alla raccolta, trattamento e recupero rifiuti edili – invio tabella entro lunedì 10 maggio 2021

    30/04/2021

    Le imprese associate che sono produttori di rifiuti e gestori di impianti di rifiuti possono compilare e trasmettere ad Assimpredil Ance entro il 10 maggio 2021 una apposita tabella per verificare se, sul territorio sia presente un numero sufficiente di impianti autorizzati con una potenzialità adeguata di raccolta, trattamento e recupero dei rifiuti da costruzione prodotti dal settore.
    Tags: Rifiuti

  • Bando rimozione amianto edifici scolastici – elenco interventi ammissibili a finanziamento

    08/04/2021

    La Regione Lombardia ha approvato il decreto contenente l’elenco degli interventi ammissibili al finanziamento regionale destinato agli Enti pubblici per la bonifica da amianto e il ripristino degli edifici pubblici scolastici.
    Tags: Rifiuti

  • Responsabili tecnici ambientali – incarichi per classi superiori

    01/04/2021

    Il Comitato Nazionale Gestori Ambientali, con la Deliberazione n. 1 del 10/03/2021 pubblicata in data 23 marzo u.s., acconsente ai Responsabili Tecnici ambientali, che operano in regime transitorio, di assumere incarichi per classi superiori della stessa categoria di appartenenza (in via eccezionale e per un periodo di tempo limitato).
    Tags: Rifiuti

  • Rifiuti urbani prodotti da utenze non domestiche – riduzione della tariffa

    30/03/2021

    Entro il 31 maggio p.v., secondo il disposto dall'articolo 30, comma 5, del D.L. n. 41/2021 (Decreto Sostegni) le imprese che producono rifiuti urbani nei propri magazzini e/o uffici potranno scegliere di affidare detti rifiuti urbani al mercato privato anziché continuare a usufruire del servizio pubblico di raccolta e ottenere quindi riduzioni della parte variabile della tariffa rifiuti.
    Tags: Rifiuti