Fabbricati Gruppo D - Imu e Tasi 2019

Il Ministero ha stabilito i coefficienti di aggiornamento per la determinazione, ai fini IMU e TASI, del valore degli immobili appartenenti al gruppo catastale D.

Suggerimento n.271/41 del 24 maggio 2019


Per i fabbricati appartenenti al gruppo catastale D (ad esempio un capannone industriale non censito), non iscritti in catasto, interamente posseduti da imprese e distintamente contabilizzati, il valore, ai fini IMU e TASI, è costituito dal costo di acquisto o di costruzione, al lordo delle quote di ammortamento, risultante dalle scritture contabili, applicando determinati coefficienti, che variano a seconda dell’anno di ultimazione o di acquisto del bene, soggetti ad aggiornamento con decreto del Ministro delle Finanze.

Con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 6 maggio 2019 (pubblicato in G.U. n. 116 del 20 maggio 2019), ai fini dell’applicazione dell’IMU e della TASI per l’anno 2019, per la determinazione del valore dei suddetti fabbricati i coefficienti sono stabiliti nelle seguenti misure:

 

Anno

Coefficiente

Anno

Coefficiente

2019

1,02

1998

1,60

2018

1,03

 

1997

1,64

2017

1,04

1996

1,69

2016

1,04

1995

1,74

2015

1,05

1994

1,79

2014

1,05

1993

1,83

2013

1,05

1992

1,85

 

2012

1,08

1991

1,88

2011

1,11

1990

1.97

2010

1,13

1989

2,06

2009

1,14

1988

2,15

2008

1,18

1987

2,33

2007

1,22

1986

2,51

2006

1,26

1985

2,69

2005

1,29

1984

2,87

2004

1,37

1983

3,05

2003

1,41

1982 e precedenti

3,23

2002

1,47

 

 

2001

1,50

 

 

2000

1,55

 

 

1999

1,57

 

 

 


Referenti

Questo contenuto è riservato agli iscritti ad Assimpredil Ance. Se sei iscritto ad Assimpredil Ance, accedi. Se ancora non lo sei, scopri come fare.